sabato, maggio 27, 2006

C'è del marcio in... sardegna e non solo!!

Ormai non ricordo nemmeno più come finimmo a discutere su P&F di quella prelibatezza che in Sardegna chiamano su casu marzu. O casu fattittu. O casu becciu. O casu modde. O casu frazigu. O casu gompagadu. O giampagadu.

Insomma, una cosa si può dire, sarebbe il casu che si mettessero almeno d'accordu sul nome, non vi pare?

Per chi ancora nutrisse dubbi, mi riferisco a quella leccornia, introvabile in commercio, essendo ben al di là delle più avanzate (o arretrate?) legislazioni igienico-sanitarie italiane, ossia il formaggio con le larve.

La cosa stupenda è il contrasto di opinioni, chi l'ha assaggiato lo descrive in termini entusiastici, mentre gli schifati rifiutano qualsiasi dibattito in proposito, non avendo altri argomenti.

Insomma, cercasi bloggers disposti a tutto, anche ad assaggiare il casu marzu e a raccontarci l'esperienza. Oppure, in mancanza di casu marzu, va bene pure il saltarello friulano.

In fondo che sarà mai, come diceva il dr. Frankenstein (si pronuncia frankensteen),
un verme non è quasi mai un essere umano!

11 commenti:

Byte64 ha detto...

Per gli amanti dello scoop e del casu, riporto un collegamento al "Messaggero Sardo".

kk ha detto...

Bleahhhhhh.
Va bene la curiosità per i cibi esotici e per i sapori genuini, ma che cacchio, anche il formaggio con le larve...
:-PPPPPPP
HAL 9000

Yuilla ha detto...

I vermi non bisogna guardarli. Il casu marzu è una prelibatezza, molto saporito, leggermente piccante..spalmato sul pane carasau o ancor meglio sul pane pistoccu (più spesso rispetto al caratteristico pane carasau, noto anche "carta da musica")e accompagnato da un robusto cannonau sfiora l'esperienza mistica :-)

Byte64 ha detto...

Yuilla, giura che non ti sei svegliata di notte con la sensazione che qualcosa ti stesse trapanando l'intestino tenue come invece riportano i detrattori del casu marzu...
:-O

mato ha detto...

meeeeenkya.. a me i sardi fanno paura.. sono cresciuto pensando che il peggio che facessero era rapire i bambini.. e invece poi ho scoperto che mangiano vermi e s'accoppiano con le pecore.. non potrebbero mangiare pecore e rapire vermi?.. certo, resterebbe il problema dell'accoppiamento.. è deciso: io vieterei ai sardi d'accoppiarsi.. (mammina, perdona questo figliuolo)

yuilla ha detto...

-->kk: l'immagine postata dal blog master è ingannevole, decisamente ingrandita..in realtà i vermi son piccolissimi, non COSI' evidenti. Assicuro che il sapore è buonissimo.
--> byte64: il mio intestino tenue è in grado di sopportare ben altro :-)
--> mato: una ragione in più per non sopportare Gavino Ledda, oltre al fatto che a scuola ci han fatto due casu marzu così con il suo libro di palta..Sul perdono ci devo pensare (pensi che il mio quarto lombardo possa esentarmi dal divieto di accoppiamento? :-))

kk ha detto...

Secondo me chi mangia il casu marzu è un casu manu.

yuilla ha detto...

Sempre pensato di essere un caso umano..com'è che nessuno se lo prende a cuore e, soprattutto, si prende cura di me? :-)

kk ha detto...

Lo sai che ti vogliamo bene, yuilla.

L'importante è che il casu marzu lo mangi senza testimoni.

mato ha detto...

mammina..

non piangere che fai piangere pure a 'mme..

(tu, kk, fai poco lo spiritoso che tiro fuori il chiodo)

yuilla ha detto...

Figliuolo, ti ho preparato il pranzo: involtini di pane carasau e casu marzu. Contento?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...